Dopo il primo incontro, tenutosi il 20 febbraio 2017 ed esplicitamente rivolto alle imprese interessate a valorizzare le proprie buone pratiche e a trovare nuove strategie di miglioramento, questo secondo momento, che si terrà Mercoledì 12 aprile 2017, dalle ore 20:30 alle ore 23:00 presso la Sala Consiliare del Quartiere San Donato, in Piazza Spadolini 7 (Bo), vuole creare un punto di incontro tra la “domanda” dei cittadini consumatori, sempre più attenti agli aspetti di sostenibilità dei prodotti che acquistano, e “l’offerta” che le imprese possono proporre per dare una risposta alle richieste di sostenibilità dei clienti.

In occasione del workshop, a supportare l’incontro e il confronto su questi temi, Francesca Cappellaro, esperta di eco-innovazione delle imprese e Massimo Giorgini, counselor e facilitatore, che guideranno i partecipanti in un percorso condiviso, grazie alla tecnica creativa del World Cafè , basata sulla condivisione delle esperienze. L’obiettivo è infatti quello di far nascere e circolare idee che valorizzino le pratiche “green”, dentro e fuori l’azienda, per creare un contesto favorevole allo sviluppo ed alla moltiplicazione di azioni ambientalmente sostenibili e sempre più etiche.

Per approfondimenti consulta la scheda completa del workshop oppure visita la pagina: http://bit.ly/workshop-sostenibilita. Per informazioni e iscrizioni contatta Erika Venturi, tel 051 4199721, e-mail er.venturi@bo.cna.it.

Con “La sostenibilità il nostro centro” – il progetto di CNA Bologna sostenuto da stakeholder istituzionali e privati – dieci botteghe artigiane dell’ex Ghetto ebraico, tramite uno strumento di autovalutazione dei propri consumi energetici, hanno ottenuto un vero e proprio marchio “green” delle loro attività, dimostrando  di avere già in essere soluzioni per ridurre l’impatto della propria attività o perché capaci di proporre beni e servizi ecosostenibili.

Ecipar Bologna è partner dell’ iniziativaattraverso la realizzazione di workshop innovativi, pensati come momento di incontro e confronto tra persone e aziende.

Condividi