Torna al corso

Tecnico di lavorazione leghe leggere e metalli tradizionali

Data di partenza

Lunedì, 27 Maggio 2019

Durata

300 ore

Calendario

Avvio previsto entro la fine di giugno 2019 e termine entro ottobre 2019.

Il corso

Il percorso nasce dalla collaborazione con il Comune di San Benedetto Val di Sambro, Mag12network, la rete europea per il magnesio, Automobili Lamborghini spa, varie associazioni di promozione culturale e di sviluppo del territorio dell’Appenino e molteplici aziende ed esperti del settore automotive.

Si rivolge a coloro che desiderano acquisire professionalità nella lavorazione dei metalli e dei materiali innovativi impiegati nel settore automotive, profili questi altamente richiesti dalle aziende, che faticano a trovare personale specializzato.

Il corso preparerà gli allievi sul piano teorico e pratico alla lavorazione delle leghe leggere e i metalli tradizionali, con un approfondimento anche sulla fibra di carbonio realizzato in collaborazione con Automobili Lamborghini spa, potendo trattare così tutti i materiali che rappresentano l’evoluzione dei settori automotive e autoriparazione, rispondendo alle richieste del mercato. In questo modo agli allievi verrà garantita una crescita professionale, che amplierà sensibilmente le opportunità di impiego.

Al termine del percorso sono previste 150 ore di stage gratuito, da realizzare presso aziende del settore automotive, tra cui anche Automobili Lamborghini spa.

Quota di partecipazione
€ 1.500,00 + IVA, pagabile in un’unica rata o suddivisibile in 3 rate da € 500,00 + IVA ciascuna. Saranno inoltre previste quote agevolate in collaborazione con Insieme per il Lavoro.

Per pre-iscrizioni compilare il form sottostante o contattare la referente del corso Erika Venturi via email: er.venturi@bo.cna.it o via telefono: 0514199721.

Destinatari

Persone occupate che intendono specializzarsi e disoccupate/inoccupate interessate ad entrare o ricollocarsi nel mondo del lavoro, senza particolari esperienze pregresse nel settore, sia formative che professionali. Requisiti di accesso: essere maggiorenni; aver assolto l'obbligo scolastico. Per persone di origine straniere è richiesta una buona conoscenza della lingua Italiana, che verrà verificata attraverso la somministrazione di apposito test.

Relatori

Erika Venturi