CNA Bologna e Banca di Bologna, con il sostegno della Camera di Commercio di Bologna, avviano UP TO BIZ progetto volto alla valorizzazione e sostenibilità delle nuove imprese del territorio. L’iniziativa prevede un bando di gara al fine di:

  •  assegnare gratuitamente 7 spazi di coworking, posti presso l’ufficio territoriale di Cna in Via Riva Reno 58, per un periodo di 12 mesi a decorrere dal giorno 1 giugno 2017;
  • offrire consulenza di base gratuita, per il tramite di professionisti operanti nei sistemi Cna Bologna e Banca di Bologna, per la durata dei 12 mesi. ll supporto consulenziale e specialistico sarà erogato da consulenti esperti di Cna Bologna e sue società di sistema e consulenti della Banca di Bologna.

Il bando è rivolto a tutte le start up o simili, nate da non più di 36 mesi, che intendano sperimentare un’attività di coworking.

I vincitori avranno a disposizione le seguenti dotazioni: postazioni di lavoro, connessione Internet, stampante multifunzione, BIG PAD (lavagna interattiva smart, per la collaborazione creativa della community “UP TO BIZ”), stampante 3D, reception, sala riunioni, punto ristoro. I coworkers potranno inoltre installare proprie dotazioni tecnologiche innovative da mettere a disposizione della community “UP TO BIZ”, previa autorizzazione di CNA Bologna.

Per presentare la domanda di partecipazione occorre compilare il modulo “Manifestazione di interesse per l’accesso agli spazi di coworking” a questo link: http://bit.ly/interesse_bando_uptobiz, pubblicato anche sulla pagina Facebook @CnaGiovaniImprenditoriBologna

Criteri di valutazione: spinta motivazionale, carattere innovativo dell’idea imprenditoriale, livello di maturità tecnologica, orientamento al 4.0, coerenza del progetto imprenditoriale con le vocazioni del territorio e del Made in Italy, sostenibilità economico finanziaria, network/competenze /tecnologie da mettere a disposizione della community dei coworkers in ottica di sharing, capacità del progetto imprenditoriale di produrre impatto socio-economico, valenza sociale: neo imprese che presentano all’interno della propria compagine sociale almeno il 50% di donne e/o persone fisiche disoccupate che utilizzano ammortizzatori sociali.
Le candidature pervenute verranno sottoposte a valutazione da parte di una commissione specializzata.

Al termine delle attività di valutazione, entro il 12 maggio 2017, verrà elaborata una graduatoria delle proposte che sarà pubblicata sul sito di Cna Bologna e sulla pagina Facebook @CnaGiovaniImprenditoriBologna

SCARICA IL BANDOhttp://bit.ly/BANDO_UPTOBIZ

UP TO BIZ è un progetto di CNA e Banca di Bologna, con il sostegno di CCIAA Bologna. 
Partner tecnici: GM2 e Juno design. Fonte news: http://bit.ly/bando-uptobiz.

Condividi